Chi siamo Contattaci Blog Tel: (+39) 092445834

Esami di Stato Periti Industriali 2018: il bando dell'abilitazione

Il 25 maggio del 2018 Ŕ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l'ordinanza ministeriale del Miur che indice la sessione di esami 2018 per i periti industriali che intendono ottenere la l'abilitazione alla professione.
Il tempo a disposizione scadrÓ il 24 giugno 2018, data oltre la cui non sarÓ pi¨ possibile presentare domande di ammissione. Scopriamo insieme le caratteristiche del Bando.

Esami Periti Industriali 2018: chi pu˛ accedere alle prove

Tra le direttive contenute nel bando sono elencati anche i requisiti di coloro che hanno il diritto di presentare richiesta di ammissione ed accedere alle prove di esame di abilitazione per periti industriali, ed essi sono:

  • coloro che hanno conseguito un diploma ad indirizzo tecnico ed effettuato un tirocinio di 18 mesi presso studi professionali o aziende;
  • coloro che hanno conseguito una laurea nelle classi indicate dal Miur, svolgendo un tirocinio di 6 mesi durante il corso di studi universitario;
  • coloro che dopo il diploma di indirizzo tecnico hanno svolto un periodo di praticantato o sono stati assunti per svolgere mansioni inerenti alla figura del perito industriale, prima del 14/08/2012.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI VEDI ANCHE: COME DIVENTARE PERITO INDUSTRIALE

Come iscriversi all'esame di abilitazione per Periti Industriali 2018

Secondo il bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, le sessioni d'esame si terranno nei giorni 29 e 30 di novembre 2018.
Occorre inviare una richiesta di candidatura all'Ordine Territoriale di competenza, indirizzandola tuttavia al capo dell'istituto tecnico che ospiterÓ la sessione d'esame di abilitazione alla professione di perito industriale, compilando un modulo le cui caratteristiche sono riportate nell'allegato dell'ordinanza pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale.

Ecco in quali modalitÓ possono essere inoltrate le richieste di ammissione agli Ordini Territoriali di competenza

  • Per mezzo di posta elettronica certificata PEC;
  • Tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
  • A mano;

Se si sceglie di inoltrare la richiesta tramite posta elettronica certificata all'indirizzo cnpi@pec.cnpi.it, occorre come prova la stampa della documentazione che dimostra che sia avvenuto l'inoltro della PEC.
Nel caso della raccomandata, a dare validitÓ Ŕ il timbro dell'ufficio postale che si incarica di effettuare la spedizione.
Per quanto poi riguarda le consegne a mano sarÓ la stessa ricevuta rilasciata al richiedente dall'istituto scolastico e dal collegio a costituire una prova di rilevanza ufficiale.

SCARICA E COMPILA IL MODELLO DI DOMANDA DI AMMISSIONE AGLI ESAMI D'ABILITAZIONE PER PERITI INDUSTRIALI 2018

Lascia un commento