Chi siamo Contattaci Blog Tel: (+39) 092445834

Dottore Agronomo e Dottore Forestale: Competenze e Mansioni degli iscritti al CONAF

Nel settore dell'agricoltura e nella filiera agroalimentare spiccano due figure che svolgono lavori strettamente correlati e per certi versi tanto simili da condividere l'albo professionale.
L'ordine a cui fa riferimento l'albo in questione è il CONAF, il Consiglio dell'Ordine Nazionale dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali.
Rispetto ad altre categorie professionali di cui si ha un'idea più chiara, rispetto a questi due profili ci sono parecchi quesiti: cosa fa un dottore forestale? quali sono le mansioni del dottore agronomo?
In questo articolo ci occuperemo di elencare tutte le mansioni e le competenze di queste due professionisti.

1) Le produzioni vegetali

Dottori Agronomi e Forestali sono, nello svolgimento delle loro mansioni, offrono consulenza alle aziende in merito alla coltivazione e alla produzione di vegetali. Gli studi svolti permettono loro di individuare le tecniche di coltivazione più adatti per i terreni agrari o forestali ottimizzandone le condizioni e il rendimento, tutto ciò consente di ottimizzare la gestione del reddito dell'azienda stessa.
Oltre a ciò, questi due profili professionali sono esperti:

  • nella prevenzione e nella cura delle malattie che possono affliggere le piante coltivate;
  • nella lotta e nella protezione delle colture da parassiti nocivi;

Queste due azioni vengono ovviamente svolte con criterio e con la "filosofia" dominante di queste professioni, ovvero l'equilibrio, il rispetto per l'ambiente e l'ecosostenibilità.
In fine, oltre che sul campo, il loro lavoro si rivela utile anche in laboratorio, dove conducono studi e analisi sui campioni per sviluppare e migliorare la genetica delle colture al fine di incrementare la produttività.

2) L'allevamento degli animali

In parallelo Forestali ed Agronomi svolgono delle mansioni simili relativamente all'allevamento dei capi di bestiame prestando consulenza anche all'industria mangimistica e indirizzando gli allevatore nell'utilizzo razionale dei mangimi e degli integratori alimentari idonei a mettere in atto la "dieta alimentare" più appropriata allo sviluppo e alla crescita degli animali.
Anche per gli animali essi svolgono un lavoro di bio-ingegneristica in laboratorio, cercando di sviluppare razze più resistenti alle malattie.

3) Controlli qualitativi in tutto il comparto agroalimentare

Un altro dei compiti fondamentale degli iscritti al CONAF è quelli di eseguire controlli qualitativi dei prodotti agricoli e dei prodotti alimentari che nascono dalla trasformazione di questi ultimi nelle filiere agroalimentari.
In questo il loro scopo è assicurare una qualità migliore del prodotto finale nella tutela della sua salubrità e dell'integrità del consumatore finale.
Nello specifico tutto ciò viene messo in atto tramite:

  • controlli delle produzioni biologiche;
  • controllo all'esportazione dei prodotti ortofrutticoli;
  • controllo che i prodotti siano conformi a quanto stabilito dalla normativa;
  • attivazione dei sistemi di assicurazione di qualità nelle aziende agroalimentari;

4) Il lato economico: programmazione e stime dei fondi rustici

Cosa fanno dottore agronomo e forestale per quanto riguarda il lato economico?
Il loro compito in questo caso è di pianificare i cicli di produzioni e le attività economiche delle aziende allo scopo, redigendo valutazioni del capitale delle aziende che si avvalgono della loro consulenza, attraverso:

  • effettuare stime per divisioni e successioni ereditarie;
  • effettuare stime del valore di mercato delle aziende agroforestali e delle relative produzioni;
  • gestire la contabilità e i bilanci aziendali informatizzati.

5) Progettazione e Costruzione

Un altro aspetto di cui si occupano è quello relativo alla progettazione e la costruzione delle strutture rurali e civili proprie di aziende agricole ed allevamenti, come ad esempio:

  • cantine e oleifici;
  • edifici per la conservazione e trasformazione dei prodotti vegetali e animali;
  • fabbricati per l'agriturismo;
  • ricoveri animali di allevamento;
  • fabbricati civili, nell'ambito delle competenze dei geometri;

Questi lavori sono di loro competenza durante tutto il loro svolgimento, dalla progettazione alla direzione dei lavori costruttivi necessari a realizzarla, questo include anche le mansioni relative al catasto rustico e al catasto urbano, ovvero:

  • lavori catastali;
  • lavori topografici;
  • lavori cartografici;

6) Lavori di bonifica e tutela

A loro competono anche i piani di bonifica e di irrigazione relativi alle aree rurali ed agricole, e svolgono queste mansioni in merito alla progettazione e alla realizzazioni di infrastrutture e impianti dedicati.
Nello specifico si occupano:

  • della determinazione dei bilanci idrici delle colture;
  • dell drenaggio sottosuperficiale e superficiale;
  • degligli impianti di irrigazione a pioggia, a spruzzo e a goccia;
  • degli studi e degli interventi finalizzati alla tutela delle acque e dell'atmosfera;
  • di tutte le fasi degli invasi artificiali;

7) Pianificazione e valutazione impatto ambientale

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale operano tutelando e bonificando l'ambiente con lo scopo di valorizzare il mondo rurale attraverso:

  • la classificazione socio-economica del territorio rurale;
  • la determinazione degli indici di edificabilità delle zone rurali;
  • gli studi di assetto territoriale ed i piani zonali, urbanistici e paesaggistici;
  • gli studi di valutazione di impatto ambientale;

Ma non si fermano a ciò, poichè il loro studio va più a fondo fino a studiare, a tale scopo, le caratteristiche del terreno con il fine di mettere in atto un uso razionale e sostenibile della risorsa suolo.

8) Gestione del Verde pubblico e privato

Com'era facilmente intuibile, questi due professionisti sono tra gli attori principali per lo sviluppo del verde urbano, pubblico o privato che sia.
La progettazione e la realizzazione di spazi verdi che siano in armonia con il paesaggio e lo valorizzino è il loro obiettivo.
nello specifico, nel campo dell'arredo urbano si occupano di progettare:

  • parchi;
  • giardini;
  • alberature stradali;
  • piste ciclabili;
  • campi gioco;
  • verde industriale;

9) Assestamento Forestale

Analogamente si occupano anche di migliorare il paesaggio agro-silvo-pastorale, al fine di tutelare e salvaguardare il territorio montano elaborando:

  • analisi climatologiche;
  • rinfoltimento e il taglio delle essenze boschive;
  • miglioramento della produttività dei prati-pascoli;

Aquisire competenze online: Corsi con CFP per Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Tutte le mansioni sopra elencate sono fondamentali per queste due professioni e, chiaramente, spronare i professionisti ad acquisire le competenze necessarie per svolgerle al meglio, o migliorare e aggiornare le conoscenze in materia di cui si è già in possesso è uno degli obiettivi principali del concetto di Formazione Professionale Continua.
A tal propostito, Pedago.it ha dedicato un'apposita sezione del suo catalogo corsi ad Agronomi e Forestali che potranno così aggiornare le loro competenze ed acquisire CFP direttamente online, tramite la modalità e-learning.
Scopri i Corsi per Agronomi e Forestali

Lascia un commento