Telefono: (+39)092445834

Come si diventa perito industriale: requisiti e lauree abilitanti

La figura del peritus viene regolamentata dalla legge n. 89/2016, con cui si stabiliscono i requisiti d'accesso all'esame di stato abilitante e per l'iscrizione all'albo che consentono l'esercizio della professione. Scopriamo come accedere all'abilitazione e come iscriversi all'albo dei periti industriali.

Perito Indistriale: chi è e cosa può fare

Ma chi è il perito industriale e di cosa si occupa nello specifico?
Il termine latinoperitus indica una figura che possiede specifiche capacità tecnico-teoriche insieme alla conoscenza pratica di certe materie, tale da farne un abile intenditore. Associando tale espressione al termine indùstrius, che significa invece 'operoso o attivo', si comprende che si tratta di un professionista esperto di produzione industriale, che conosce cioè il funzionamento dei sistemi di produzione di beni su larga scala.
Generalemte, le materie di riferimento sono quelle ingegneristiche con particolare applicazione al comparto industriale.
In virtù di questa preparazione il Perito Industriale può trovare impiego sia nel settore privato che in quello pubblico, e nello specifico:

  • presso aziende produttrici di tutti i generi, incluse fabbriche e industrie piccole, medie e grandi, come libero professionista;
  • nel pubblico impiego, e cioè presso tutti gli enti e le strutture afferenti alla pubblica amministrazione: dagli ospedali ai comuni. In questo caso si tratterà di tipi di lavoro dipendente;
  • nelle forze armate, specie in aeronautica militare e genio aeronautico.

Diventare perito industriale: l'iter da seguire

Per eservcitare la professione occorre essere regolamente iscritto all'albo e ottemperare all'obbligo di formazione continua necessario per il mantenimento dell'iscrizione. Ovviamente, per iscriversi all'albo serve essere abilitati alla professione, cioè possedere tutte le capacità teoriche e pratiche da mettere in atto tramite la professione. Servono quindi requisiti certificati e comprovati.
Scopriamo quali fasi seguire per diventare Perito Industriale secondo la normativa vigente, nonchè la legge n. 89/2016:

  • Conseguire il titolo di studio valido e richiesto per l'accesso all'esame abilitante.
  • Abilitarsi tramite superamento di un esame di stato bandito ogni anno
  • Iscriversi all'Albo del CNPI dei Periti industriali Laureati, in base alla competenza territoriale.

I Titoli di studio Validi per diventare perito industriale

Attualmente il titolo di studio idoneo è il Diploma di Istituto Tecnico Indistriale congiunto al praticantato svolto per almeno 18 mesi.
Attenzione! Questo requisito sarà valido solo fino al 2021. Da 28 maggio 2021 infatti servirà, ai sensi dell'art. 55 comma 2d del DPR 328/01, un Diploma di laurea triennale in:

  • Scienze dell'architettura e dell'ingegneria civile;
  • Urbanistica e scienze della pianificazione territoriali ed ambientaleIngegneria civile e ambientale;
  • Ingegneria dell'informazione;
  • Ingegneria industriale;
  • Scienze della terra;
  • Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e forestali;
  • Scienze e tecnologie chimiche;
  • Scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda;
  • Scienze e tecnologie fisiche;
  • Scienze e tecnologie informatiche;
  • Disegno industriale;

Per maggiori chiarimenti potete consultare il sito ufficiale dedicato all'albo unico per periti industriali laureati e non.
Obbligo di formazione continua per Periti Industriali
Così come tutti gli altri professionisti iscritti all'albo, i Periti Industriali hanno l'obbligo di affinare la propria Formazione Professionale tramite la frequenza corsi formativi o eventi specifici che si possono conseguire i crediti formativi o CFP che è obbligatorio possedere in uno specifico arco temporale.
Per i periti industriali occorre conseguire un totale di 120 crediti formativi in 5 anni, con un minimo di 15 crediti all'anno. Tali CFP possono essere conseguiti anche tramite corsi online per periti industriali, che in modo facile e veloce, senza limiti di tempo o restrizioni in aule fisiche da raggiungere, consentono di adempiere all'obbligo formativo con l'ausilio di una innovativa piattaforma didattica online, accessibile quando e dove si vuole.
Scopri i Corsi per Periti Industriali

Lascia un commento